BirdWatching - ViviNatura

Vai ai contenuti

Menu principale:

Attività
Christian Mirra, socio dell'ASD ViviNatura e del WWF, birdwatcher esperto, ci regala la sua arte fotografica attraverso questi ritratti delle specie volatili presenti nella nostra Oasi.
 
Airone cenerino (Ardea cinerea).

 
Forse è tra gli ardeidi che più comunemente osserviamo quando passeggiamo lungo i fiumi o nei pressi di un lago. Airone di grandi dimensioni (apertura alare 155-175 cm circa) grigio sul dorso e la parte superiore delle ali e bianco - grigiastro sotto. In volo ha il collo ritratto e spicca il suo becco dritto, robusto di un giallo -grigiastro o arancio in periodo riproduttivo. Come la maggior parte degli aironi caccia muovendosi lentamente nelle acque basse in cerca di pesci e anfibi, in rare occasioni preda anche piccoli uccelli e mammiferi.
 
Picchio verde (*Picus viridis*)

"Il picchio che abbracciava gli alberi"
Quante volte passeggiando lungo il fiume o in piccoli boschi abbiamo ascoltato il suo canto?..."chiiu - chiiu - chiuuk"...un canto simile ad una risata fragorosa. Tuttavia il picchio verde è un soggetto tanto comune quanto diffidente. Ghiotto di formiche è più facilmente osservabile quando si sposta da una zona ad un'altra con un volo fortemente ondulato e veloce. Una volta visto è semplice riconoscerlo, cresta rossa, dorso verde, occhio bianco e mustacchio completamente nero nella femmina e con la parte interna rossa nel maschio.
In questa foto si nota come il picchio cerchi insetti sotto la corteccia aiutandosi anche col suo udito...

 
Poiana (Buteo buteo).

 
E' la nostra piccola aquila. Basta alzare gli occhi al cielo, soprattutto nelle campagne per vederla volteggiare formando dei cerchi nel cielo. Ha un'apertura alare di 130 cm circa e può raggiungere i 56 cm di lunghezza circa, non c'è differenza di colorazione nei sessi e di solito la femmina è più grande del maschio. Vista in volo, da sotto, il sottala risulta abbastanza chiaro mentre quando la si osserva posata su dei posatoi risulta nel complesso di un marrone scuro. Facile ascoltare il suo verso acuto, miagolante "pììì-uu" mentre è in volo, che ha tra i vari scopi quello di rimarcare il suo territorio. Si nutre prevalentemente di piccoli mammiferi.
Rampichino comune (Certhia brachydactyla)

Non è facile da osservare ma se vi capita di vedere un piccolo uccellino (lunghezza tra i 12 e i 14 cm) arrampicharsi molto velocemente su di un tronco , beh potrebbe essere lui. È grigio scuro e marrone nella parte superiore mentre è chiaro, quasi bianco, in quella inferiore, compresi i fianchi, con sfumature più scure, beige e marroni tendenti al rossiccio. Il sopracciglio bianco è appena accennato. Si ciba di insetti, che trova nella corteccia degli alberi e nidifica in coppie singole nei mesi di aprile e luglio nelle cavità dei tronchi.
 
Sgarza ciuffetto (Ardeola ralloides).

 
Nel periodo primaverile capita spesso di osservare questo bellissimo ardeide nei pressi di laghi e fiumi. Airone abbastanza piccolo (apertura alare 71-86 cm circa) marrone - camoscio con ali bianche. In abito riproduttivo l'adulto ha il capo e i lati del collo striati di giallastro e bianco-sporco, il becco è bluastro con la punta nera e le zampe sono rosa-giallastre. La si osserva spesso ferma su un tronco a fissare l'acqua in cerca di piccoli pesci e anfibi di cui si nutre.
 
ASD Vivinatura Lagosele Torretta, via del Cornito, snc., Loc. Torretta - Eboli (SA) - 340 128 28 47 - powered by www.go-it.it
Torna ai contenuti | Torna al menu